No Time Left!

13.75€ + 0€

(Spedizione Gratuita per i CD)

Tracce

  1. Brooklyn: Monday Soundcheck
  2. New York funeral blues...(for Ornette C.)
  3. Untitled # 1 (for Gil Evans)
  4. Song for Harry Miller
  5. Cyrille, the inspirer
  6. Slaps, tones & drones (for Bill Dixon)
  7. I see you now, Jim!
CD

No Time Left!Tiziano Tononi, Daniele Cavallanti & The Brooklyn Express - LSRCD139

The Brooklyn Express

Daniele Cavallanti tenor sax, ney flute

Herb Robertson cornet

Steve Swell trombone, flute

Joe Fonda double bass, flute

Tiziano Tononi drums

Da sempre fieri eredi della grande “black” music dei ’60 e ’70, Tononi e Cavallanti celebrano orgogliosamente le loro radici con un nuovo grande lavoro. Registrato a Brooklyn (da qui il nome della band “The Brooklyn Express”) “NO TIME LEFT!!!” nasce dall’incontro con nuovi e vecchi amici quali personaggi storici della scena avant e impro di NY. Il trombonista Steve Swell, il bassista Joe Fonda e il trombettista Herb Robertson sono nomi che non necessitano di presentazioni per gli appassionati del genere, e il loro elenco di collaborazioni illustri è infinito (a caso: Anthony Braxton, Leo Smith, Archie Shepp, Bill Dixon, Peter Brötzmann, William Parker, Cecil Taylor, Tim Berne, Barry Altschul e così via…), come pure la loro produzione solista.

Si aggiunga anche il fattore anagrafico: tutti “born in the fifities”, i cinque hanno seguito simili percorsi di crescita artistica e professionale.

Quindi, più che mai un’affinità collettiva tipo “THIS IS OUR MUSIC” !!

Da questo spirito comune e innata empatia nasce  una musica che unisce coordinate già note a chi segue i due italiani, specialmente a livello compositivo, con una parte in varie occasioni più decisamente avventurosa e libera e completamente improvvisata, nella migliore eredità dei loro nomi tutelari.

Troviamo tributi a Ornette Coleman (a cui è dedicato tutto il disco), Bill Dixon, Gil Evans, Jim Pepper ma anche ad Andrew Cyrille (che durante la session è passato a trovare e omaggiare i suoi “figli”, Tononi tra l’altro fu suo allievo) a cui viene dedicato il titolo stesso di un lungo pezzo.

Tutto il disco trasuda passione ed onestà e si presenta come un fortissimo omaggio ad una musica immortale che ha ispirato generazioni di musicisti, e mai si è piegata ad alcuna logica commerciale

Recensioni

0
Content
  • Il Tuo Carrello

    Il tuo carrello è vuoto